Perchè diventare donatore regolare per Anffas?

Una donazione regolare è il modo più efficace di sostenere le iniziative di Anffas Onlus. Grazie alla continuità della tua donazione, possiamo assicurare un aiuto regolare e duraturo alle persone con disabilità intellettiva, possiamo assicurare continuità e sostenibilità ai nostri progetti per la realizzazione di un mondo realmente inclusivo a 360 gradi.

Decidi tu la cadenza e l’importo della donazione, e in qualsiasi momento puoi modificare o revocare la tua scelta.

Grazie all’addebito automatico su conto corrente bancario o postale, non dovrai più recarti in banca o in posta per le tue donazioni e, come tutte le donazioni a favore delle ONLUS, gode dei benefici fiscali previsti dalla Legge.

Diventa subito donatore regolare*

*per diventare donatore regolare di Anffas Onlus Nazionale, scegli l'importo che desideri donare ogni mese e seleziona la voce "Imposta come donazione mensile"

AGEVOLAZIONI FISCALI

Anffas Nazionale è un ente del terzo settore, pertanto le donazioni, ad esclusione di quelle in contanti, sono deducibili o detraibili come previsto dalla normativa vigente in Italia.

Leggi il DECRETO LEGISLATIVO 3 luglio 2017, n. 117 

Agevolazioni Fiscali per le persone fisiche:

  • donazioni in denaro e in natura detraibili al 30% fino ad un massimo di €30.000 per ciascun periodo di imposta;
  • in alternativa, le donazioni in denaro sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato.

Agevolazioni fiscali per le aziende ed enti:

  • donazioni in denaro deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e rimozione del limite imposto dalla normativa precedente (70.000 euro/annui);
  • se la deduzione supera il reddito complessivo netto dichiarato, l'eccedenza può essere dedota fino al quarto periodo d'imposta successivo.

DEDUZIONI E DETRAZIONI
Nelle dichiarazioni dei redditi le deduzioni sono i costi che riducono la base imponibile (importo complessivo del reddito sul quale vengono calcolate le imposte), mentre le detrazioni sono i costi che riducono l'imposta. Per entrambi possono essere applicate soglie massime percentuali o assolute.

Per richiedere ulteriori informazioni scrivere a: comunicazione@anffas.net