"Un fantasma spaventoso sotto un albero frondoso. Una strega nera e brutta, canta, ride e trema tutta. Uno scheletro sgarbato, uno spirito fatato. Una zucca fluorescente nella notte risplendente. Halloween é ritornato: tanti mostri ha risvegliato, tanti bimbi ha spaventato ma in un attimo é passato". Sono soltanto alcune anticipazioni dello spettacolo dal titolo "La vera storia di Jack O'Lantern altri racconti di Halloween" che venerdì 29 ottobre, alle ore 11.20 l'attore Corrado Oddi metterà in scena per i ragazzi del Centro Anffas di Avezzano presso l'Aia dei Musei, nella città marsicana.

Uno spettacolo multimediale fatto di proiezioni, suoni e musica, “video racconti” con voce recitante dal vivo, che proporrà una narrazione delle storie e delle leggende che hanno reso celebre la letteratura fantastica di Halloween: dalla più famosa "La vera storia di Jack 'O Lantern", da cui si narra abbia preso origine la tradizione di intagliare le zucche, alle meno conosciute, ma altrettanto suggestive, "Buonanotte vampiretto", "Skeleton for dinner" e altre. La voce di Corrado Oddi farà entrare in un favoloso mondo fatto di sogni, emozioni, meraviglia, in attesa che arrivi la notte più spaventosa e macabra dell'anno.

Lo spettacolo rientra nel progetto dello stesso “Io riparto dai bambini che sanno ascoltare, con la mente, con il cuore, con l’intelligenza pura” con l’obiettivo di sensibilizzare l’uditorio alla lettura espressiva ed al racconto ma soprattutto alla letteratura. Ad Avezzano Oddi, sempre molto impegnato nel sociale, creerà inoltre, e soprattutto, un'occasione di sensibilizzazione e di festa, all'insegna della promozione dell'inclusione sociale.

Il progetto é stato realizzato in collaborazione con l'Associazione Stella per Amministratori di Sostegno (A.S.A.S.), Fondazione Terzo Pilastro, Gruppo sportivo Celano e Anffas Avezzano.

 

 SCARICA QUI LA LOCANDINA