Progetto "Liberi di scegliere... dove e con chi vivere"

Il nuovo progetto "Liberi di scegliere.. dove e con chi vivere", realizzato con il finanziamento concesso dal Ministero del lavoro e politiche sociali per l'annualità 2018 a valere sul Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel terzo settore di cui all'art.72 del decreto legislativo n.117/2017, ha una durata di 18 mesi e si propone di mettere in campo iniziative atte a fornire alle persone con disabilità ed ai loro familiari accoglienza, supporto, formazione ed informazione per la concreta attuazione della L. n.112/16. Ciò anche attraverso la sperimentazione di consolidati percorsi di autonomia e vita indipendente, tali da consentire un progressivo distacco, non in condizioni emergenziali, dalla famiglia di origine. Inoltre si intende contribuire al potenziamento della rete di infrastrutturazione sociale coinvolgendo soggetti pubblici ed ETS, anche attraverso l’implementazione della co-programmazione e co-progettazione. 

Obiettivi del progetto

  • sperimentare forme congiunte di organizzazione e funzionamento dei punti unici di accesso (PUA) per il progetto di vita di cui all’art. 14 L. n.328/00;
  • sperimentare la costituzione di sportelli per la progettazione individualizzata per il concreto accesso alle misure previste dalla L. n.112/16; 
  • coinvolgere persone con disabilità, famiglie in un percorso di emporwement e partecipazione attiva ai vari momenti della valutazione multidimensionale, della progettazione individualizzata e di implementazione dei diversi sostegni ed interventi unitamente ad operatori del settore pubblico e privato; 
  • formare i componenti delle UVM sull’utilizzo di sistemi avanzati e validati scientificamente in grado di realizzare la valutazione multidimensionale dei bisogni e degli esiti rispetto ai vari e diversi domini della QdV; 
  • sperimentare forme integrate di costruzione-gestione del budget di progetto con connessa implementazione del case manager.

Per visionare i documenti relativi al progetto e per maggiori informazioni clicca qui e/o qui.
Per consultare i documenti in formato pdf clicca qui e/o qui.

Evento di lancio del progetto

Il 14 febbraio 2020 si è svolto a Roma, presso l'Eurostars Roma Aeterna Hotel, in via Casilina n. 125, l'evento di lancio del progetto: il programma è disponibile cliccando qui

Di seguito è possibile scaricare tutti gli atti dell'evento:

Maggiori informazioni possono essere chieste mandando una mail a nazionale@anffas.net

Indicazioni operative per candidatura partecipazione 

Per la selezione delle candidature sono stati tenuti in considerazione, in coerenza con quanto definito dal formulario progettuale e dalle richieste del bando ministeriale, oltre alla rispondenza con quanto sopra indicato, le seguenti condizioni:

- Rispetto dei termini per la candidatura e completezza della documentazione indicata;
- Presenza di tutti i pre-requisiti dettagliati nel documento allegato “KIT ATTIVAZIONE SPORTELLI
- Omogeneità di distribuzione sul territorio della sperimentazione (Nord, Centro e Sud);
- Genere, età e intensità di sostegni necessari delle persone con disabilità indicate al fine di garantire che la sperimentazione sia realizzata su persone con disabilità a diversa intensità di sostegni.

Per tutto quanto precede, le richieste di partecipazione sono state inviate entro il 21/02/2020 p.v., a mezzo mail (all’indirizzo nazionale@anffas.net), attraverso la compilazione integrale dei seguenti documenti ovvero:

- All. ISTANZA CANDIDATURA
- All. SCHEDA COMPOSIZIONE EQUIPE

Elenco strutture selezionate per la partecipazione

Per conoscere l'elenco delle strutture che sono sono state selezionate per la partecipazione alla formazione, sperimentazione ed attivazione degli “Sportelli per la progettazione individualizzata e la vita indipendente” nell’ambito del progetto è possibile cliccare qui 

Attività inerenti la valutazione di impatto

Nell'ambito del progetto "Liberi di scegliere... dove e con chi vivere" sono previste delle attività utili alla realizzazione della valutazione di impatto dell'iniziativa progettuale, realizzata - così come previsto dal progetto stesso - in collaborazione con l'Università Tor Vergata di Roma – Dipartimento di Economia e Finanza.
Nel mese di luglio 2020 sono state avviate alcune attività tra cuii:

- la compilazione di un Questionario per la Valutazione di impatto, somministrato e compilato dalle figure componenti l'equipe degli sportelli e dalle relative figure di supporto delle equipe. Lo stesso è stato somministrato e compilato da un gruppo di controllo di operatori che non partecipano direttamente alle attività del progetto.

- la partecipazione al Focus Group, condotti dal Prof. Pisani dell'Università Tor Vergata: è stato organizzato un focus group al quale, in una delle 4 date stabilite, ha partecipato un solo operatore in rappresentanza della propria equipe (per un totale di 4 incontri).

Formazione "Liberi di scegliere...dove e con chi vivere"

Prima della pausa estiva 2020, è stata attivata la formazione propedeutica alle ulteriori fasi formative e sperimentali del progetto "Liberi di scegliere... dove e con chi vivere". In base alle verifiche effettuate ai singoli bilanci di compentenze dei componenti dell'equipe di ogni sportello, è stato necessario provvedere ad una formazione integrativa per alcuni operatori.
A tal fine, è stata attivata una formazione FAD (di circa 23 ore totali) che dovrà essere necessariamente ed obbligatoriamente effettuata e terminata prima dell’avvio della successiva e complessiva formazione progettuale che prenderà ufficialmente avvio dalla seconda metà di settembre.

A partire da lunedì 21 settembre 2020 inizierà ufficialmente la formazione prevista per il progetto: a differenza di quanto programmato inizialmente e a causa dell'emergenza Covid-19, la stessa è stata rimodulata in modalità online.

Nel corso dell'intera durata della formazione tutti i partecipanti delle équipe dei singoli sportelli territoriali svolgeranno delle esercitazioni pratiche, ognuno all’interno della propria équipe di riferimento, a cui seguiranno delle supervisioni in gruppo per verificare il lavoro svolto e fornire supporto.

Il percorso complessivo online di formazione del progetto proseguirà fino a febbraio 2021.

  • Il calendario con tutte le date della formazione è disponibile cliccando qui (il formato excel è disponibile qui).
  • Il calendario con le date di formazione per i matricisti/case manager già accreditati è disponibile cliccando qui.
  • Il calendario con le date di formazione per chi non ha il titolo di "matricista" e/o "case managere" è disponibile cliccando qui.


Di seguito sono disponibili i calendari con le date relative agli incontri di revisione del lavoro dei gruppi con il supervisore di riferimento:

  • Il calendario complessivo dei gruppi delle équipe con supervisore il prof. Luigi Croce è disponibile cliccando qui.
  • Il calendario complessivo dei gruppi delle équipe con supervisore la dott.ssa Roberta Speziale è disponibile cliccando qui.
  • Il calendario complessivo dei gruppi delle équipe con supervisore la dott.ssa Chiara Canali è disponibile cliccando qui.
  • Il calendario complessivo dei gruppi delle équipe con supervisore la dott.ssa Lucia Piscioneri è disponibile cliccando qui.

Lo scorso 21 settembre è partita la formazione del progetto "Liberi di scegliere...dove e con chi vivere": la prima giornata, dedicata ai matricisti/case manager già accreditati, è stata tenuta in modalità online dalle ore 10.00 alle ore 13.00 con il seguente programma:
- h. 10.00 Presentazione partecipanti
- h. 10.30 Informazioni sul progetto “Liberi di scegliere: temi, modalità ed indicazioni generali” – dott.ssa Emanuela Bertini/dott.ssa Lucia Piscioneri
- h. 11.00 Aggiornamento sulle novità del sistema matrici (dott.ssa Roberta Speziale, dott.ssa Chiara Canali, prof. Luigi Croce)
- h. 13.00 Fine lavori

Il 22 settembre u.s., invece, si è svolta la prima giornata formativa per i matricisti non accreditati, sempre in modalità online dalle ore 10.00 alle ore 13.00 con il seguente programma:
- h. 10.00 Presentazione dei partecipanti
- h. 10.30 Informazioni sul progetto “Liberi di scegliere: temi, modalità ed indicazioni generali” – dott.ssa Emanuela Bertini/dott.ssa Lucia Piscioneri
- h. 11.00 Introduzione a Matrici ecologiche e dei sostegni: che cos’è, perché e come utilizzarle (dott.ssa Roberta Speziale) 
- h. 11.15 Il costrutto di Qualità della Vita: dominii, descrittori, indicatori (teoria e parte pratica con esercitazioni) - prof. Luigi Croce
- h. 13.00 Fine lavori

Gli atti dei due eventi formativi sono disponibili di seguito:

Informazioni sul progetto “Liberi di scegliere: temi, modalità ed indicazioni generali” – dott.ssa Emanuela Bertini
- Introduzione a Matrici ecologiche - dott.ssa Roberta Speziale
- Il costrutto di Qualità della Vita: dominii, descrittori, indicatori - prof. Luigi Croce

Il 29 settembre u.s. si è tenuta la seconda giornata di formazione per i matricisti non accreditati, svolta sempre in modalità online sulla piattaforma GoToMeeting dalle ore 10.00 alle ore 13.00 a cura della dott.ssa Roberta Speziale e con il seguente programma:
- h. 10.00 Effettuare un’indagine sulla Qualità di Vita con la persona con disabilità e con la sua famiglia (come intervistare una persona con disabilità intellettiva, l’assessment delle preferenze, l’importanza di raccogliere i diversi punti di vista, passare dal migliore interesse alla migliore interpretazione dei desideri della persona) attraverso lo strumento desideri e aspettative
- h. 11.30 Effettuare un’indagine sulla Qualità di Vita con la persona con disabilità e con la sua famiglia attraverso gli strumenti di misura della Qualità di Vita (POS, San Martin, INICO-FEAPS, KIDSLIFE) apertura di un nuovo caso e presentazione dei diversi strumenti
- h. 13.00 fine lavori.

Gli atti dell'evento formativo sono disponibili di seguito:

- Effettuare un'indagine sulla Qualità di Vita - dott.ssa Roberta Speziale

Dopo la prima esercitazione di gruppo delle singole équipe e a seguito delle revisioni del lavoro di gruppo da parte dei singoli supervisori, lunedì 12 ottobre u.s. si è svolta, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, la quarta giornata formativa per i matricisti non accreditati sempre in modalità online sulla piattaforma GoToMetting, a cura della dott.ssa Roberta Speziale e del prof. Luigi Croce con il seguente programma: 
- h. 10.00 La differenza tra il what is important for/what is important to e il costrutto di bisogno di sostegno e la misurazione del bisogno di sostegno tramite la SCALA SIS
- h. 11.00 Il piano dei sostegni ed il progetto individuale: differenze e punti in comune 
- h. 12.00 Il censimento dei sostegni in atto e lo strumento di input dei sostegni
- h. 13.00 fine lavori.

Gli atti dell'evento formativo sono disponibili di seguito:

- Il costrutto bisogno di sostegno, il piano dei sostegni e la misurazione del bisogno di sostegno tramite la SCALA SIS - dott.ssa Roberta Speziale
- Il censimento dei sostegni in atto - prof. Luigi Croce

Dal 12 al 19 ottobre u.s, i gruppi si sono riuniti per lavorare insieme per la seconda esercitazione di gruppo e a seguire dal 20 al 24 si sono svolte le revisioni del lavoro fatto dai gruppi da parte dei singoli supervisori.

Mercoledì 28 ottobre u.s. dalle ore 15:00 alle ore 18:00 si è svolta la sesta giornata di formazione rivolta ai matricisti non accreditati, in modalità online sulla piattaforma GoToMeeting a cura della dott.ssa Chiara Canali, con il seguente programma:
- h. 15.00 - Le altre componenti dell’assessment funzionale: anamnesi, diagnosi, funzionamento tramite ICF
- h. 17.00 - La valutazione multidimensionale attraverso l’utilizzo della matrice ecologica dei sostegni
- h. 18.00 - fine lavori.

Gli atti dell'evento formativo sono disponibili di seguito:

- L'assessment funzionale tramite l'ICF e la valutazione multimensionale mediante matrice ecologica dei sostegni - dott.ssa Chiara Canali

Tra il 2 e il 5 novembre u.s. si sono svolte le supervisioni per la revisione del lavoro di gruppo svolto dalle équipe.

Lunedì 9 novembre u.s. si è svolta l'ottava giornata di formazione ai matricisti non accreditati, in modalità online sulla piattaforma GoToMeeting a cura del prof. Luigi Croce, della dott.ssa Chiara Canali e della dotto.ssa Roberta Speziale. La formazione ha previsto il seguente programma:
h. 10.00 - La definizione di obiettivi di sostegno attraverso la matrice ecologica (compreso l’utilizzo degli indicatori)
- h. 11.00 - Il ciclo di valutazione e progettazione, step by step (duplicazione, storicizzazione) e la progettazione dei sostegni attraverso la matrice dei sostegni

- h. 12.30 - La misurazione degli esiti attraverso la matrice degli esiti e la stesura dei report
- h. 13.00 - fine lavori.

Tra il 10 e il 16 novembre u.s. si è svolta l'esercitazione tra i gruppi delle singole équipe e dal 16 al 19 novembre si sono svolte le supervisione di revisione del lavoro di gruppo.

Dal 13 novembre fino al 4 dicembre 2020 le équipe dovranno effettuare la formazione propedeutica alle ulteriori fasi formative e sperimentali del Progetto in relazione alla normativa L.112/2016. Per questo motivo è stata attivta una FAD contenente approfondimenti utili e propedeutici per il proseguimento della formazione.

Il 9 e il 10 dicembre u.s. è ripresa la formazione inerente il progetto, sempre in modalità online sulla piattaforma GoToMeeting, dedicata a tutti i partecipanti delle équipe dei singoli sportelli (sia ai matricisti accreditati che non).

La formazione di mercoledì 9 dicembre, a cura degli avv. Gianfranco de Robertis e Alessia Maria Gatto, ha previsto il seguente programma:
- h. 10.00 - Progetto ex art. 14 e L. 112/16 parte normativa e procedimenti amministrativi
- h. 13.00 - fine lavori.

La formazione di giovedì 10 dicembre, a cura degli avv. Gianfranco de Robertis e Alessia Maria Gatto, del prof. Luigi Croce e della dott.ssa Roberta Speziale, ha previsto il seguente programma:
- h. 10.00 - Le matrici per la L. 112: tabelle relative alla condizione economica e condizioni abitative
- h. 11.00 - Le matrici per la 112: strumenti ulteriori nell’assessment funzionale
- h. 12.00 - Le matrici per la 112: la nuova matrice ecologica organizzata per dimensioni
- h. 13.00 - fine lavori.

Gli atti dei due eventi formativi sono disponibili di seguito:

- Progetto ex art. 14 e L. 112/16 parte normativa e procedimenti amministrativi con Matrici 2.0 - avv. Gianfranco de Robertis e Alessia Maria Gatto
- Le matrici per la l. 112/2016: tabelle relative alla condizione economica e condizioni abitative - avv. Gianfranco de Robertis e Alessia Maria Gatto

Martedì 15 dicembre u.s. si è svolta una nuova giornata formativa rivolta a tutti i partecipanti del progetto a cura degli avv. Gianfranco de Robertis e Alessia Maria Gatto con il seguente programma:
- h. 14.00 Progetto ex art. 14 e L. 112/2016: parte normativa e procedimenti amministrativi
- h. 17.00 Fine lavori

Gli atti dell'evento formativo sono disponibili di seguito:

- Progetto ex art. 14 e L. 112/2016: parte normativa e procedimenti amministrativi - avv. Gianfranco de Robertis e Alessia Maria Gatto

Dal 15 dicembre 2020 al 12 gennaio 2021, le singole équipe si riuniranno per svolgere l'esercitazione di gruppo.

Nella giornata di martedì 12 gennaio u.s. si è svolto un nuovo momento formativo rivolto a tutti i partecipanti del progetto a cura degli avv.ti Gianfranco de Robertis, Alessia Maria Gatto e del dott. Antonio Caserta con il seguente programma:
- h. 14.00 - attribuzione dei costi e stesura del budget  
- h. 17.00 - fine lavori

Tra il 19 e il 21 gennaio u.s. si sono svolte le supervisioni per la revisione del lavoro di gruppo svolto dalle varie équipe.

La formazione di martedì 26 gennaio u.s., dedicata ai matricisti e case manager già accreditati e curata dall'Avv. Gianfranco de Robertis, ha previsto il seguente programma:
- h. 9.00 - il ruolo del Case manager nella normativa italiana
- h. 11.00 - fine lavori

Gli atti dell'evento formativo sono disponibili di seguito:

- Case management e gestione delle equipe - avv. Gianfranco de Robertis

Lo scorso 28 gennaio si è svolta la formazione del progetto "Liberi di scegliere...dove e con chi vivere": la giornata, dedicata ai matricisti/case manager già accreditati, è stata tenuta dal Prof. Croce in modalità online dalle ore 9.00 alle ore 13.00 con il seguente programma:
- h. 9.00 - Ruolo e Funzioni di Case Management
- h. 13.00 - fine lavori

Gli atti dell'evento formativo sono disponibili di seguito:

- Ruolo e Funzioni di Case Management - Prof. Luigi Croce

Il 16 febbraio u.s. si è svolta la penultima giornata formativa, sempre in modalità online dalle ore 10.00 alle ore 13.00, dedicata ad una supervisione generale del percorso formativo avviato in questi mesi in occasione della quale è stato possibile chiarire dubbi e porre ulteriori domande ai docenti così come sono state fornite le indicazioni necessarie per le successive attività che dovranno essere realizzate dalle equipe su tutto il territorio nella fase di sperimentazione. In particolare, il programma è stato:
- h 10.00 apertura ed informazioni su proseguimento delle attività e scadenze – dott.ssa Emanuela Bertini
- h 11.00 interventi in pillole di aggiornamento sul progetto:
              dott.ssa Canali – punti di forza e debolezza
              dott.ssa Speziale – aggiornamento su modifiche sistema Matrici
              prof. Croce – ruolo case management
              dott. Caserta – budget di progetto
- h 11.30 compilazione questionario di apprendimento
- h 12.00 momento di dibattito
- h 13.00 fine lavori

Gli atti dell'evento formativo sono disponibili di seguito:

Progetto “Liberi di scegliere... dove e con chi vivere” - Step successivi – dott.ssa Emanuela Bertini
Progetto “Liberi di scegliere... dove e con chi vivere” - Punti di forza e debolezza - dott.ssa Chiara Canali
- Progetto “Liberi di scegliere... dove e con chi vivere” - Ruoli e Funzioni di Case Management - prof. Luigi Croce

Il giorno 23 febbraio u.s., in modalità online dalle ore 10.00 alle ore 13.00, si è svolto l'ulitmo incontro formativo del progetto, nel quale i partecipanti hanno avuto modo di porre le domande e chiarire i dubbi in merito all'intero programma formativo svolto; la giornata, che ha visto la partecipazione del Presidente nazionale Anffas Roberto Speziale e degli avv.ti Gianfranco de Robertis e Alessia Maria Gatto si è così svolta:
- h 10.00 saluti istituzionali e riepilogo degli obiettivi del progetto –  Presidente Anffas nazionale Roberto Speziale
- h 10.30 momento di dibattito
- h 13.00 fine lavori

Gli atti dell'evento formativo sono disponibili di seguito:

- Progetto "Liberi di scegliere... dove e con chi vivere" - Aspetti ed effetti amministrativi del percorso di redazione del progetto individuale, la sua definizione e concreta attuazione 

Conclusa la parte formativa, entra nel vivo la sperimentazione del progetto "Liberi di scegliere...dove e con chi vivere"; da questo momento le 35 équipe preposte alla valutazione multidimensionale saranno chiamate ad avviare le attività relative alla sperimentazione e ad attivare gli “Sportelli per la progettazione individualizzata e la vita indipendente”. In questa fase saranno oltre 350 le persone con disabilità in tutta Italia ad essere protagoniste nella predisposizione del proprio progetto di vita, realizzato ai sensi e per gli effetti dell’art.14 L.n.328/2000 e con particolare riferimento alla progettazione individualizzata per il concreto accesso alle misure previste dalla L. 112/16. 

Per maggiori informazioni sull'avvio della fase di sperimentazione clicca qui

Per approfondire

Fonti e documenti relativi alla L.112/2016 sul "Durante Noi, Dopo di Noi"

Per saperne di più

Scrivi all'indirizo email: nazionale@anffas.net

Segui Anffas Nazionale sui social per rimanere sempre aggiornato: 

 Facebook  Twitter Instagram