Il progetto SKILLS (2017- 2019) ha sviluppato un approccio per far progredire l'apprendimento sul Self-Directed Support. Basandosi su modelli globali di successo, e testati in diversi contesti europei, il progetto ha creato una base di conoscenza libera e accessibile.

Adesso, con Skills II, si vuole partire da quanto realizzato nella precedente edizione con l'obiettivo di ampliare la capacità delle persone di adottare e migliorare questo apprendimento. La sfida e l'opportunità principale per lo sviluppo del Self-Directed Support è di aumentare la domanda di competenze primarie aumentando il ritmo di sviluppo del sostegno. Ciò richiede lo sviluppo di nuove competenze nell'ambito dell'assistenza sociale, della fornitura di servizi e delle comunità dirigenziali in tutta Europa. Infatti, è il cambiamento all'interno dei sistemi che offrirà maggiori opportunità di cambiamento a livello individuale e familiare. Oggi l'opportunità di utilizzare il Self-Directed Support esiste, ma è limitata. In alcuni paesi possono esistere leggi adeguate, ma c'è scarsa consapevolezza di come applicare queste leggi per consentire questo tipo di sostegno. In alcuni paesi (ad esempio la Germania) stanno emergendo nuovi progetti, ma devono essere testati e ampliati. In alcuni altri paesi la consapevolezza del Self-Directed Support è quasi inesistente.

Con Skills II si vuole quindi accrescere e rafforzare l'apprendimento del Self-Directed Support aumentando la capacità dei sistemi di offrire un sostegno auto-gestito e la domanda dello stesso da parte delle comunità europee.

Il progetto SKILLS II sarà in grado di aiutare le persone ad utilizzare e sviluppare ulteriormente i materiali didattici realizzati attraverso il progetto SKILLS I, e in particolare:

- Aiutare le persone a tradurli e adattarli ai diversi paesi

- Stabilire moduli di e-learning interattivi

- Traduzione in un maggior numero di lingue

Il progetto Skills II ha una durata di 36 mesi (01.09.2019 - 31.08.2022) e vi partecipano 8 associazioni: EASPDCentre for Welfare ReformANFFASKVPSIn Control Scotland, Confederacion Plena inclusión EspañaPuzzle SEFundación Aprocor.

A seguito della rimodulazione del progetto a causa della pandemia Covid-19, gli incontri che le associazioni dei diversi paesi dell'Unione Europea dovevano organizzare sul territorio, sono stati svolti a distanza. In particolare Anffas Nazionale, in rappresentanza dell'Italia, ha deciso di organizzare 5 incontri formativi/informativi rivolti a vari stakeholders:

  • martedì 15 e lunedì 21 febbraio 2022: rivolti a liberi professionisti, tecnici fiduciari di Anffas ed operatori pubblici e privati
  • mercoledì 16 e giovedì 24 febbraio 2022: rivolti a leader associativi, dirigenti delle PA e componenti delle UVM
  • venerdì 25 febbraio 2022: rivolto alle persone con disabilità e alle famiglie

Gli incontri si svolgeranno in modalità online attraverso la piattaforma Zoom, al seguente link: : https://us02web.zoom.us/j/2800301958?pwd=L2k3Y2NrLzA5VWVialBVNGttMWJMUT09 (PasscodeAnffas1221)

e in diretta streaming sulla pagina Facebook di Anffas Nazionale  (@AnffasOnlus.naz),  secondo il programma che è possibile consultare cliccando qui

Ogni incontro prevederà l'intervento di collaborati e consulenti di Anffas Nazionale e verrà registrato e le registrazioni saranno disponibili sulla pagina Facebook di Anffas Nazionale (@AnffasOnlus.naz) e sulla pagine Youtube di Anffas Nazionale (@AnffasOnlus)


Incontro del 15/02/2022 rivolto a liberi professionisti, tecnici fiduciari di Anffas ed operatori pubblici e privati

Slide a cura della Dott.ssa Sanfilippo disponibili qui

Slide a cura dell'Avv. Gianfranco de Robertis disponibili qui

  • Incontro del 16/02/2022 rivolto a leader associativi, dirigenti delle PA e componenti delle UVM

Slide a cura della Dott.ssa Sanfilippo disponibili qui

Slide a cura dell'Avv. Gianfranco de Robertis disponibili qui

Incontro del 21/02/2022 rivolto a liberi professionisti, tecnici fiduciari di Anffas ed operatori pubblici e privati

Slide a cura della Dott.ssa Sanfilippo disponibili qui

Slide a cura dell'Avv. Gianfranco de Robertis disponibili qui

Incontro del 24/02/2022 rivolto a leader associativi, dirigenti delle PA e componenti delle UVM

Slide a cura della Dott.ssa Sanfilippo disponibili qui

Slide a cura dell'Avv. Gianfranco de Robertis disponibili qui

Incontro del 24/02/2022 rivolto a leader associativi, dirigenti delle PA e componenti delle UVM

Slide a cura di Francesca Stella disponibili qui 

Purtroppo con l'arrivo dell'emergenza sanitaria dovuta alla pandemia Covid-19, alcune attività e gli international meeting sono stati sospesi e per proseguire con il progetto si sono svolti alcuni webinar introduttivi, in lingua inglese, di seguito disponibili:

Rete SDS: COVID-19 e panoramica
Il primo webinar della SDS Network è stato ospitato da In Control Scotland. Dato che il webinar ha coinciso con la crisi COVID-19, nella prima sessione si è anche parlato di come persone, famiglie e servizi stanno affrontando la crisi e di alcune delle questioni più ampie che proprio la crisi ha sollevato. 
Il webinar è iniziato con una breve introduzione di Keith Etherington: per visionare il video cliccare qui 

Kirsi Konola dell'organizzazione finlandese KVPS e anche vicepresidente dell'EASPD (Associazione europea dei servizi per le persone con disabilità) ha fornito una panoramica di ciò che sta accadendo in Europa: per visionare il video cliccare qui

Simon Duffy ha illustrato come le famiglie le persone con supporto auto-gestito stanno affrontando la crisi attuale e alcuni dei grandi problemi per il futuro che questa ha sollevato: per visionare il video cliccare qui

 

Rete SDS: sviluppi in Scozia

Il secondo webinar della rete SDS ha offerto una panoramica dello sviluppo del supporto auto-gestito in Scozia. Il webinar è stato ospitato dal responsabile del progetto per la rete SDS in Scozia, Keith Etherington di In Control Scotland. 

Nella prima parte del webinar Keith Etherington ha descritto come il supporto auto-gestito si è sviluppato in Scozia: per visionare il video cliccare qui

Nella seconda parte del webinar Daniella ha descritto la sua esperienza relativamente all'uso del supporto auto-gestito, di come ha beneficiato di alcune delle diverse opzioni presenti nel sistema scozzese e di ciò che ha imparato da quando ha iniziato: per visionare il video cliccare qui

Debbie ha descritto l'esperienza della sua famiglia nel supporto auto-gestito, la crescente indipendenza di suo figlio e il supporto che ha funzionato meglio per la famiglia nel corso degli anni: per visionare il video cliccare qui

Rete SDS: sviluppi in Finlandia 
Il terzo webinar  si è svolto giovedì 11 giugno e ha analizzato gli SDS in Finlandia. Di seguito sono disponibili i video (in lingua inglese) 

Introduzione e presentazione a cura di Petra Rantamäki, KVPS

Presentazione a cura di Aarne Rajalahti, KVPS

Video e discussione con Ville Markkanen

Presentazione a cura di Iiro Toikka, THL

Discussione a conclusione dell'evento

Nell'ambito delle attività di Skills e Skills II rientra anche la Rete del Supporto Auto-Gestito formata da organizzazioni che conducono lavori nel loro paese o regione di origine sul supporto auto-gestito, in particolare quelli che lavorano al fianco di persone con disabilità intellettive e delle loro famiglie. L'obiettivo è collaborare con altri importanti organismi europei e internazionali, in particolare quelli guidati da persone con disabilità, e contribuire a garantire la cittadinanza per tutti.

Maggiori informazioni sulla Rete sono disponibili cliccando qui