Visto il grande interesse manifestato nell’ultima edizione conclusa, Anffas Onlus Nazionale e il Consorzio La Rosa Blu, sono lieti di presentare la Sesta edizione del corso di formazione "Progettare Qualità di Vita: corso base per diventare matricista".

ISCRIVITI QUI

Matrici ecologiche e dei sostegni: Che cos’è?

Matrici Ecologiche e dei sostegni è uno strumento interattivo che orienta logicamente e documenta, secondo un approccio evidence-based, il piano individualizzato dei sostegni ed il progetto individuale di vita previsto dall’art. 14 della L. 328/00 nella prospettiva del rispetto dei diritti umani e del miglioramento della Qualità della Vita per le persone con disabilità, in particolare intellettive e con disturbi del neurosviluppo.
Attraverso un software disponibile onlinepersonalizzabileflessibile ed in costante aggiornamento, rappresenta una guida interattiva alla progettazione individualizzata utilizzabile dal case manager, dall’equipe, dai singoli operatori e professionisti, dalla famiglia e da tutti gli attori coinvolti nella presa in carico delle persone con disabilità.
La raccolta di informazioni, l’assessment e valutazione multidimensionale, la pianificazione, programmazione, gestione e valutazione dei sostegni e dei loro esiti divengono un processo guidato e allineato ai diritti, ai desideri ed aspettative della persona stessa e della sua famiglia, alle necessità di sostegno sue e del suo contesto di vita e volto al miglioramento della sua Qualità di Vita. Al tempo stesso, matrici consente di costruire una banca dati utile a livello individualedi servizio, di sistema per classificare le informazioni che riguardano le persone con disabilità in tutto il ciclo di vita. L’utilizzo a livello gestionale e di ricerca di Matrici consente di individuare per la persona e per popolazioni di persone, sostegni e sistemi di sostegno efficienti ed efficaci.
Utilizzare matrici significa quindi non solo attingere costantemente a quanto di più innovativo compare nel panorama scientifico internazionale, ma anche contribuire attivamente al più esteso ed importante progetto di ricerca nazionale sulla Qualità della Vita delle persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo.

Per approfondimenti sul software CLICCA QUI

Obiettivi del corso:

Il corso si propone di formare gli operatori all’utilizzo del Software Matrici 3.0. La formazione sarà teorica/pratica suddivisa in formazione di base e formazione specifica.

Al termine del percorso formativo il professionista acquisirà le seguenti competenze:

  •  Conoscenza del modello concettuale del Funzionamento Umano, delle Disabilità Intellettive ed Evolutive proposto dall’OMS e costrutto della QDV e del modello basato sui diritti delle persone con disabilità;
  •  Utilizzo del Software “Matrici 3.0”;
  •  Saper realizzare un progetto di vita secondo la QDV e UNCRPD;
  •  Saper realizzare in team la “valutazione multidimensionale”;
  • Sapere utilizzare gli strumenti di assessment funzionale quali: SIS, ICF, Valutazione degli Esiti, scala San Martin, etc;
  • Saper descrivere e rappresentare graficamente i profili di qualità di vita;
  • Saper utilizzare i profili di Qualità di Vita per definire e pianificare gli obiettivi di miglioramento della stessa attraverso la matrice ecologica;
  • Rappresentare graficamente i profili, assessment e pianificazione (matrice ecologica);
  • Classificare e gestire i sostegni forniti attraverso la matrice dei sostegni;
  • Definire il budget di progetto di vita individuale.

Ore di formazione: Il corso, per un totale di 63 ore di formazione, prevede 25 ore di formazione propedeutica in modalità FAD, 10 giornate formative (38 ore) in modalità Webinar live e 2 giornate conclusive in presenza a Roma.

Per il programma formativo dettagliato consulta la brochure: CLICCA QUI

Requisiti di partecipazione:

  • Possedere almeno una laurea triennale rientrante in una delle seguenti figure professionali accreditate: medici, psicologi, infermieri, educatori professionali, neuro psicomotricisti, assistenti sociali, sociologi, tecnici della riabilitazione, terapisti occupazionali, fisioterapisti, logopedisti, laureati in scienze della comunicazione e giurisprudenza o altri titoli equipollenti.
  • Possedere delle competenze informatiche di base

N.B.: In caso di soggetti interessati che non possiedano tali requisiti sarà compito della segreteria scientifica del corso valutare preventivamente l’ammissione o meno al corso stesso sulla base del proprio curriculum.

Per approfondimenti:

  • consulta il documento La Carriera
  • consulta il manuale per componenti delle equipe multidisciplinari ed operatori: Il Manuale

Docenti:

  • prof. Luigi CrocePsichiatra e Professore c/o l’Università Cattolica di Brescia;
  • dott.ssa Roberta SpezialePsicologa e psicoterapeuta, formatrice e consulente di Anffas Onlus Nazionale;
  • dott.ssa Chiara CanaliPsicologa e psicoterapeuta, formatrice di Anffas Onlus Nazionale e Case Manager di Anffas Onlus Massa Carrara;
  • dott. Antonio CasertaDirettore Consorzio degli autonomi enti a m. Anffas La Rosa Blu e Responsabile Amministrativo di Anffas Nazionale;
  • avv. Gianfranco de RobertisConsulente Legale di Anffas Nazionale;
  • dott. Vito Giorgio CataniaPsicologo Clinico, esperto in Neuropsicologia, Analista del Comportamento e Coordinatore nei servizi educativi presso Cooperativa Biellese a m. Anffas;

Referenti:

  1. Segreteria Organizzativa del percorso formativo: dott.sa Renée Mortellaro, referente implementazione sistema Matrici: versione 3.0
  2. Segreteria Tecnicadott.ssa Silvia Sanfillippo, referente implementazione sistema Matrici: versione 3.0

Esame finale:

Per il conseguimento del titolo è indispensabile il superamento dell’esame finale che consiste in un test a risposta multipla. Il superamento della prova è pari all’80% dei contenuti formativi.
Titolo conseguitoMatricista Anffas

Modalità di partecipazione:

Il Corso sarà erogato in modalità Fad + webinar live + presenza

Sara cura della Segreteria Organizzativa:

  1. Fornire le credenziali di accesso alla formazione in modalità Fad;
  2. Trasmettere ai partecipanti le informazioni di accesso alla piattaforma online per la formazione in modalità webinar live qualche gg prima dell’inizio del corso.

Termine ultimo per l’iscrizione20 luglio p.v.

Per maggiori informazioni:
Consorzio La Rosa Blu
Tel. 063212391 (int. "Formazione")
consorzio@anffas.net