Banner Principale barra superiore ANFFAS Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale
Home » Progetti » Progettare Qualità di Vita: Matrici ecologiche e dei sostegni » Carriera-formazione Matrici 2.0
 

Area Riservata
 
 
 
Ricerca
 
Calendario Eventi ANFFAS
Passa al mese precedente Ottobre 2017 Passa al mese successivo
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
12
3
Evento ANFFAS
4
Evento ANFFAS
5
6
Evento ANFFAS
7
Evento ANFFAS
8
Evento ANFFAS
91011121314
15
Evento ANFFAS
16
Evento ANFFAS
17
Evento ANFFAS
1819
20
Evento ANFFAS
21
Evento ANFFAS
22
Evento ANFFAS
23
Evento ANFFAS
24
Evento ANFFAS
25
Evento ANFFAS
26
27
Evento ANFFAS
28
2930311234

Valid HTML 4.01!

CARRIERA-FORMAZIONE MATRICI 2.0






Carriera-formazione Matrici 2.0

L’accesso al sistema Matrici 2.0 prevede un’analisi iniziale delle necessità ed un bilancio di competenze del soggetto o soggetti utilizzatori, sulla base del quale avviare un percorso di formazione intensivo – in parte in presenza ed in parte a distanza. Il percorso prevede, per gli operatori coinvolti, tutoraggio, supervisione ed aggiornamento nel tempo da parte del gruppo di coordinamento tecnico-scientifico coordinato dal Prof. Luigi Croce (Psichiatra, Docente dell’Università Cattolica di Brescia e Milano e Presidente del Comitato Scientifico Anffas Onlus).

Percorso formativo longitudinale crescente e progressivo per ottenere la certificazione di matricista, case manager, supervisore e formatore.

STEP 1: Matricista

  •     Fiinalità: sapere utilizzare in maniera adeguata e corretta Matrici.
  •     Requisiti:
    •         Laurea triennale o comprovata esperienza equivalente
    •         Competenze informatiche di base
    •         Figure professionali accreditate:
    •         Medico, Psicologo, Infermiere, Educatore Professionale, Neuropsicomotricista, Assistente Sociale, Sociologo, Tecnico della Riabilitazione, Fisioterapista, Logopedista, Laurea in Scienze della Comunicazione e Giurisprudenza.
    •         in aggiunta, è necessario aver superato il test di verifica del “bilancio delle competenze” (in caso contrario è prevista un’integrazione in FAD).
  •     Dettagli: Formazione frontale di 5 gg. All’esito di una prova finale si acquisisce il titolo di “Matricista” ovvero si sarà in grado di utilizzare Matrici.
  •     Aggiornamento: 1 giorno formativo all’anno (successivo al primo) e supervisione costante per mantenere il titolo di Matricisti

STEP 2: Case Manager

  •     Descrizione: figura professionale responsabile del caso che coordina tutte le attività utili all’espletamento del progetto di vita della persona con disabilità.
  •     Requisiti:
    •         essere già in possesso della qualifica di “Matricista”
    •         aver inserito e gestire almeno 30 casi su Matrici
  •     Dettagli: Formazione frontale aggiuntiva di 3 gg. sulla figura del case manager. All’esito di una prova finale si acquisisce il titolo di “Case Manager”.
  •     Aggiornamento: 2 giornate formative obbligatorie all’anno (successivo al primo) per mantenere il titolo di Case Manager. Supervisione obbligatoria per i casi gestiti.

STEP 3: Supervisore

  •     Descrizione: colui che è in grado di supportare un operatore o un gruppo di lavoro supervisionando il lavoro effettuato con dei consigli/indicazioni.
  •     Requisiti:
    •         essere già in possesso della qualifica di “Case Manager”;
    •         aver inserito e gestito almeno 50 casi su Matrici;
    •         utilizzo di Matrici a livello di sistema.
  •     Dettagli: Formazione frontale aggiuntiva di 3 gg. Sul ruolo di supervisore. All’esito di una prova finale si acquisisce il titolo di “Supervisore”.
  •     Aggiornamento: 3 giornate formative obbligatorie all’anno (successivo al primo) per mantenere il titolo di Supervisore. Supervisione obbligatoria per i casi gestiti nella qualità di supervisore

STEP 4: Formatore

  •     Descrizione: colui che è in grado di formare altri operatori sull’intero processo di Matrici.
  •     Requisiti:
    •         essere già in possesso della qualifica di “Supervisore”;
    •         aver inserito e gestire almeno 30 casi su Matrici;
    •         utilizzo di Matrici a livello di sistema;
    •         aver effettuato almeno 20 supervisioni.
  •     Dettagli: Formazione frontale aggiuntiva di 3 giornate sul ruolo di formatore. All’esito di una prova finale si acquisisce il titolo di “Formatore”.
  •     Aggiornamento: 3 giornate formativw ogni anno (successivo al primo) per mantenere il titolo di Formatore. Supervisione obbligatoria per l’attività di formatore.

Accedere a Matrici Tramite il Consorzio La Rosa Blu

Progettare Qualità di Vita: Matrici ecologiche e dei sostegni 


Contatti

Per maggiori informazioni contattare il Consorzio degli autonomi enti a marchio “La rosa blu”

tel. 06/3611524 int. 35/36

info@matriciecologiche.net

consorzio@anffas.net

 


 top

      Via Casilina, 3/T 00182 Roma       Tel. 06 3212391 Fax 063212383       e-mail: nazionale@anffas.net       codice fiscale: 80035790585       partita iva: 05812451002
 
[Infomazioni sulla privacy]     [Credits]